domenica 29 novembre 2009

W. I. P. e FOCACCIA MORBIDA FARCITA.....



Buongiorno!
Ultimo acquisto....
formine per biscotti! E mio marito ha detto: " Ancora? "...
..ma così non le avevo... la renna, un cuore zigrinato e una stella particolare...
così belle che potrebbero diventare soprammobili!





Il work in progress LHN procede...lentamente...
perchè nel frattempo penso ad altri ricami...mi faccio distrarre...
ed inizio un altro w.i.p.....
questo alberello è bellissimo
formato da tanti piccoli cuori..





ricamato su tela Aida 55
filato Anchor 47
finito dovrebbe misurare più o meno 14 x 16..





grazioso vero?




e ieri i miei hanno deciso che essendo sabato
la cena sarebbe stata a base di pizza...
ma non la solita che faccio...
no...hanno voluto la focaccia morbida!
E così è stato...




Questa focaccia è di una bontà unica
rimane morbida ma non pesante,
l' ho farcita con gamberetti , mozzarella, pomodoro
un' altra con wurstel, mozzarella e pomodoro
un' altra con dadini di prosciutto cotto, mozzarella e pomodoro
e l' ultima semplicemente con pomodoro e mozzarella.




Dosi per 2 teglie grandi da forno ( io ho esagerato e ho fatto la dose doppia...)

500 gr farina 0
1 bustina lievito secco
12 gr fiocchi di patate ( come per fare il purè )
10 gr olio di oliva
300 gr acqua
10 gr sale
1/2 cucchiaino di miele



Impastare il tutto molto velocemente,
coprire bene e lasciare lievitare per due orette...
riprendere l' impasto e ripiegarlo su se stesso varie volte
formare di nuovo una palla,
coprirlo con un canavaccio umido per un ' ora.
Poi riprendere l' impasto e dividerlo in due,
ripiegarlo di nuovo, fare una palla e lasciarlo riposare altri 30 minuti.




A questo punto l' impasto è pronto,
stendetelo con le mani unte di olio su due teglie foderate con carta forno,
spalmate due / tre cucchiaiate di passata di pomodoro,
gamberetti o prosciutto cotto o quello che preferite...
mozzarella a filetti
un filo di olio d' oliva
ed infornate a 230 gradi per 20/25 minuti nella parte bassa del forno.
Controllate la cottura alzando il fondo della pizza....
veramente buona!

Non lasciatevi scoraggiare dal tempo di lievitazione....
ne vale davvero la pena!

Con questo vi lascio, vi auguro una buonissima domenica....
e
buon ricamo a tutte voi!!


venerdì 27 novembre 2009

TRALALA' : Petites maisons rouges 2 !



Ricamo Tralalà completato!!
Petites maisons rouges 1 e 2...
così le mie presine personalizzate Tralalà
sono pronte per un regalino di Natale..





In questi giorni sto aiutando una mia amica...
così sono ' costretta ' a fare foto e post la sera quando rientro...
di solito svolgo, per tutto quello che gira intorno al mio blog,
le mie cose al mattino....quando la casa si è svuotata dei suoi abitanti..
con la calma e la pace...
nessuno che chiede, nessuno che rompe!
Invece adesso devo affrettarmi la sera...
quando la luce per le mie foto non è delle migliori..
e un pò mi scoccia!!
Perdonatemi!




Comunque la sera mi ritaglio un pò di tempo per la mia passione..
e così ho finito il Tralalà,
ricamato su tela Aida 55 1/1
filato DMC Variations 4210




Graziosa, vero?!
Con questo vi lascio....
vado a preparare la cena per i miei ' falchetti '!
Vi auguro una riposante serata ( spero anche per me ! ) e...
come sempre buon ricamo!
A presto e con più calma!



giovedì 26 novembre 2009

GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!!!!!



Ultimamente rimango senza parole...
e chi mi conosce sa che è molto strano...

oggi sono stata impegnata fuori casa..
quando sono rientrata, sono andata al pc e...
ho trovato un messaggio di Judit
...e visitando il suo sito...
ho trovato questo
per meeeeeeeee!






Che dire oltre al fatto di essere onorata da queste attenzioni...
sono super contenta che il mio ' neonato ' piccolo blog
abbia ' meritato ' questo premio
da parte di Judit,
spero di continuare a piacervi e
a destare la vostra attenzione!!!

Grazie ancora di cuore a Judit
e a tutte coloro che mi ' premiano ogni giorno passando
per il mio blog!

Un abbraccio a tutte voi....
buona serata!



N.B.
Anche io passerò questo premio
ad altre blogger che mi piace visitare....
ma lo farò domani.....
suspance....



mercoledì 25 novembre 2009

Crema pasticcera e altre golosità!!!



Buona serata amiche mie!
Stasera un post di sole e sane golosità....

Cominciamo con la crema pasticcera...
la più classica e la più buona!
Semplice, veloce da fare,
buona da sola..servita come merenda con qualche
goccia di cioccolato...
..o usata per farcire le torte.

Ecco la ricetta:
2 tuorli
75 gr zuccchero
25 gr fecola di patate o maizena
1 pizzico di sale
1 pizzico di vanillina
250 ml latte
1/2 buccia di limone

Montare i tuorli con lo zucchero, la fecola, il sale e la vanillina,
nel frattempo scaldate il latte con la buccia di limone,
quando il latte sarà caldo
aggiungete il composto
e mescolate fino a quando la crema si addenserà...
e voilà!
La crema è pronta!






Continuiamo con le dolcezze....
vi avevo avvertito...
solo golosità:

torta morbida alla marmellata di ciliege...
anche questa buonissima.
Da mangiare così o per la prima colazione..

100 gr zucchero
260 gr farina autolievitante
60 gr burro
1 uovo
60 ml latte
marmellata di ciliege o quella che più vi piace


mescolare il burro ammorbidito con l' uovo e lo zucchero,
aggiungere il latte e la farina,
foderare una tortiera piccola e versare il composto
spalmare la marmellata spingendo con il cucchiaio,
come a fare dei buchetti...
infornare a 180 gradi per 40/45 minuti.

Questa torta è deliziosa perchè diventa un' unica cosa
con la marmellata
e rimane morbida....
da provare!!!





Con queste due dolcezze vi lascio
vi auguro una dolcissima serata e....
buona notte!

A presto!


martedì 24 novembre 2009

Tralalà: Petites Maisons Rouges....



Avevo questo schema Tralalà:
Petites Maisons Rouges...
....e ho pensato cosa farne...





Natale si avvicina...
la crisi c'è...
i soldi sono pochi...
l' unica cosa che non mi manca è la creatività..
almeno così dice mia figlia Camilla!






Così ho comprato delle presine con inserto in tela Aida...
le ho ricamate 1/1
filati: DMC moulinè speciale 115
schema Tralalà,
da regalare alle mie amiche...






Bello il risultato?!
Non sembra ma il ricamo è una miniatura...
9 x 9 cm.
Così si può impreziosire e rendere unica
una normale presina...!

Buona giornata a tutte voi e...
buon ricamo!
A presto...

lunedì 23 novembre 2009

SHEPHERD BUSH : BE SWEET !!



Buongiorno amiche mie!!
Uno schema Shepherd Bush...
Be sweet






Ieri pomeriggio,
complice una giornata uggiosa...
mentre le ore scorrevano pigramente...
ho deciso di iniziare questo schema...





Ricamato su tela Davosa, due a due
filati DMC e Crescent Colours





rifinito con bottoncini, ordinati a Casa Cenina
proprio per questo schema...
a forma di margheritine, tulipani
e una coccinella piccola, piccola...
che in foto neanche si vede!
Ma c'è...!





Insomma ho iniziato e ......finito!!!!
Il lavoro finito misura 14 x 13,
è stata una delizia ricamare questo schema...
neanche mi sono accorta di essere stata così veloce...

Con questi colori solari,
almeno loro, dato che la nebbia non ci abbandona...
e con l' augurio
BE SWEET....

vi auguro una buona giornata!

A presto....


domenica 22 novembre 2009

Schemi free, dolci, ricami finiti e da iniziare!!



Buongiorno!!
Lo spirito è buono ma....
il tempo lascia proprio a desiderare!!
Per ovviare a questo malumore metereologico
iniziamo con questo schema di Frimousse...
grazioso vero?!





Simpatici questi baby pattinatori...



....e qui lo schema Shepherd Bush..
che sto per iniziare...
Be Sweet...
bello, bello, bello!






Ricamino finito....
il bavaglino in piquet con inserto di tela Aida
per un bimbo appena arrivato...

...con due palline natalizie...




certe volte basta veramente poco per rendere speciale
un normalissimo bavaglino...




...e questa
Frolla ripiena
per tenere alto l' umore!!






Frolla ripiena di marmellata e frutta a pezzetti:

300 gr farina 0
100 gr zucchero
120 gr burro
1 uovo
1 bustina vanillina
50 ml latte
1/2 barattolo di frutta sciroppata
2/3 cucchiai di marmellata


Mescolare uovo, zucchero, burro ammorbidito,vanillina, latte
unire la farina
dividere il composto in due,
prendere una tortiera piccola foderata con carta forno
stendere una parte nella tortiera
mettere un po' di marmellata
1/2 barattolo di frutta sciroppata
stendere l' altra metà del composto
chiudere e sigillare bene i bordi
cospargere la superficie con dello zucchero semolato

cuocere a 170 gradi per 40/45 minuti.....
buona, buona, buona!!!!

Con questa ricettina dolce vi lascio
augurandovi una dolcissima giornata....
e buon ricamo!!!


venerdì 20 novembre 2009

Schema free : IL PRESEPE PIU' PICCOLO......




Buongiorno....brrrr che freddo stamani!
Allora per rimanere in tema natalizio....
ecco un presepe piccolo, piccolo, piccolo....






ed ecco lo schemino del presepe...
ricamato su tela Davosa,
uno a uno,
filati Dmc,
diventa come misura 2x2 cm..
l' etichetta in totale misura 6x7 cm





Così ho personalizzato una presina con questo schemino...
carino, ver0?!!!





E il work in progress avanza,lentamente...
ma avanza!

Vi auguro un buon sabato e....
buon ricamo a tutte voi!


giovedì 19 novembre 2009

CUORI.....e ancora CUORI!!!!!!!




Buongiorno!
La nebbia non ci abbandona....
per risollevarmi lo spirito
ho cucito questo cuoricino....
" Home sweet home "
ricamato su tela Aida in lino 7 fili
filato Anchor 47







sul retro l' ho impreziosito con una trina vintage,
recuperata in un mercatino...
e un bottoncino francese....
il cuore interno misura 7x8
esterno il lavoro finito 13x15






Ho postato di nuovo la casina...
la misura dell' etichetta con la scritta è 8x6
il lavoro finito 12x15





....rimanendo in tema di cuori....
questo schema free è veramente...
lovely!!!

Vi auguro una buona giornata e...
buon ricamo!


mercoledì 18 novembre 2009

LHN w.i.p. e panini imbottiti !!




Buongiorno amiche mie ....
anche oggi è una giornata uggiosa e nebbiosa...
riconsoliamoci con qualche piccolo piacere...
degli occhi ...e del palato....

così il mio work in progress LHN procede..






ieri pomeriggio i miei mi hanno espressamente richiesto
i panini imbottiti...
possono sembrare i panini al latte o Danubio
precedentemente postati,
ma la ricetta è diversa!






In questa ricetta non è presente latte nè burro
però il procedimento è simile..
anche la composizione fatta...
e sono buonissimi....
spariscono in un attimo!





Uso sempre per impastare il mio Kenwood...benedetto!!!

dosi per 11 panini:

250 gr farina Manitoba
250 gr farina 0
1 pizzico di zucchero
1 cucchiaino di sale
3 cucchiai olio di oliva
250 ml acqua
1 bustina lievito secco

procedere come al solito...liquidi poi le farine e il lievito
miscelate insieme.
E' sottointeso che chi non avesse l' impastatrice,
farà l' impasto manuale...
Programmare impasto e lievitazione,
fare 11 palline
stenderle e farcirle come più ci piace...
io ho messo prosciutto cotto a dadini e mozzarella a filetti,
ma va bene qualsiasi cosa...
una volta ho messo salsiccia cotta sbriciolata e broccoletti,
un' altra speck a pezzetti e asiago...
un' altra li ho farciti con marmellata o nutella.
Si prestano sia per il salato che per il dolce...

Allora formate i panini, li richiudete in quattro con la chiusura in giù,
uno vicino l'altro li disponete su una teglia
foderata di carta forno,
lasciate lievitare fino al momento della cottura.

Fate cuocere in forno caldo, nella parte bassa
a 200 gradi per 30 minuti...
sfornate e fate raffreddare...
sono ottimi per una merenda o come aperitivo..

Con questo vi lascio...
augurandovi una bella giornata!!!!

E buon ricamo a tutte voi!



martedì 17 novembre 2009

CREATIVITA' sotto varie forme....



Buongiorno!
Il post di oggi si intitola :
CREATIVITA'... sotto varie forme.
Vi chiederete perchè...
presto svelato.
Io la creatività la esprimo ricamando,trasformando
qualcosa di anonimo in
qualcosa di speciale....
o ancora trasformando semplice farina...
in un pane fragrante e profumato...






Andiamo per ordine.....
il mio LHN, w.i.p. procede....
così una tela anonima prende forma
i filati iniziano a delineare un disegno...






....al mercato ieri, ho comprato, a due soldi,
delle anonime presine...
con un pò di creatività...
le ho trasformate in qualcosa di unico...
unico perchè le ho fatte io
e sicuramente in giro non c'è niente di uguale!
Con un angioletto di legno
un nastrino rosso di raso
un avanzo di tela Davosa
un piccolo ricamo a punto croce
un bottoncino di madreperla....
ecco creato un appendiporta
o un accompagnamento a un regalo
o una presina speciale...






Quindi
nel momento in cui, ognuna di noi
con le proprie mani
crea qualcosa
siamo creativi!
e serve veramente poco....






...idem con la farina...
trasformare della semplice farina...
in un pane gustoso...
non è una forma di creatività?







Pane di grano duro

600 gr farina ( farina 0, manitoba, farina di grano duro )
300 ml acqua
3 cucchiai olio di oliva
2 cucchiaini sale
1 bustina lievito secco
1 cucchiaino di sale

Preparare nel cestello di una macchina del pane o impastatrice
prima i liquidi
poi le farine miscelate insieme al lievito
programma impasto e lievitazione ( 1.30 m. )
Passato il tempo lavorate l' impasto brevemente
tirare un pò la palla
e piegare in tre, prima un lato poi l'altro
sovrapponendoli.
Prendere una pentola alta, ovale, per arrosti da forno
foderare con carta forno
mettere l'impasto, a cui avrete dato la forma di un filone e
avrete tagliato la superficie in diagonale, appena appena
Lasciare lievitare altre due ore, coperto.
Nel frattempo accendere il forno a 200 gradi
e mettere un pentolino con dell' acqua, all' interno del forno
infornare la pentola con il coperchio, possibilmente di vetro termoresistente
così potrete controllare la doratura del pane
Passati 45 minuti, togliete il pane dalla pentola
e rinfornate per altri 15 minuti....

Sembra complicato, ma non lo è...
otterrete un pane, fatto in casa , fragrante e con un
gusto unico.....

Con questo vi saluto...
vi auguro una buona giornata di cuore...
e date sfogo alla creatività..
sotto qualsiasi forma!!!!!